venerdì 1 novembre 2013

ESISTONO LE SIRENE ?

Mito o realtà ? Le sirene esistono veramente ? 
In questo post abbiamo voluto analizzare tutte le contraddizioni in termine riguardo l'effettiva esistenza delle sirene.
Ci siamo posti importanti domande sulla loro eventuale natura biologica, come farebbero a riprodursi ? come alleverebbero i nuovi nati ? quali differenze avrebbero rispetto alla razza umana terrestre ?
Se effettivamente le sirene esistono dobbiamo cominciare a porci proprio tali domande !
 Prima di affrontarle però facciamo un salto nel remoto passato alla ricerca delle testimonianze che ne attestano l'esistenza e l'avvistamento.
Ad esempio in una grotta di arenaria in Egitto sono presenti strane raffigurazioni rupestri che ritraggono con precisione delle sagome umane bizzarre che hanno tutta l'aria di essere proprio delle sirene :


Fantasia dei nostri antenati oppure ritratto di ciò che avevano visto in fondo al mare durante le loro immersioni di pesca in apnea ? 

Senza andare troppo lontano nel tempo esiste almeno una testimonianza risalente al 1800 che attesterebbe l'esistenza delle sirene.
Il circo itinerante di Taylor Barnum mostrava alla gente bizzarri fenomeni da baraccone come l'uomo più piccolo del mondo, i fratelli siamesi attaccati, ecc, ma la cosa più sbalorditiva era pubblicizzata nel seguente manifesto :

 Il manifesto sosteneva di poter mostrare alla gente quello che era un autentico esemplare di sirena.

Secondo altri reperti fotografici e di video ripresa acquatica le sirene vivrebbero cacciando i pesci con speciali lance, probabilmente di corallo, o cmq costruite con materiali reperibili nel mare.




Ammettere l'esistenza delle sirene ci porta di conseguenza a molte domande di natura biologica, di natura vivente.
Una specie umana acquatica infatti, adattandosi alla vita sottomarina vivrebbe in maniera molto differente dall'essere umano terrestre. Sarebbe molto più integrato con la natura e si comporterebbe di fatto più come un pesce che come un essere umano. Comunicherebbe anche come fanno alcune categorie di pesci acquatici, come ad esempio delfini e balene, e non come facciamo noi attraverso la voce.
E' una specie che avrebbe sviluppato tutti i sensi del caso, ad esempio gli occhi sarebbero congegnati per vedere bene nelle profondità oceaniche e il loro sistema respiratorio ovviamente si sarebbe adattato a poter vivere a lungo nei fondali.
Abbiamo riflettuto sul fatto di come potrebbe essere nata una simile specie :
probabilmente un ramo della razza umana primordiale a furia di pescare in apnea nei fondali, ha talmente abituato il proprio corpo a vivere a lungo sott'acqua, che alla fine è diventato, con l'evoluzione, esso stesso un organismo acquatico. Naturalmente questo processo evolutivo ha impiegato moltissimo tempo.
Non è un caso che alcuni scienziati come lo zoologo Alister Hardy ipotizzarono l'esistenza  delle scimmie acquatiche.
Hardy immaginava dei primati che a causa dell' arido clima africano si sarebbero adattati a vivere permanentemente in habitat fluviali. Alcuni di questi primati tornarono alla savana e diedero luogo all'essere umano terrestre, ma altri avrebbero preferito la via dei fondali marini e sarebbe nato quindi anche un uomo capace di vivere in mare in modo permanente : le sirene appunto.
  Ora veniamo alle domande di natura biologica : ad esempio come si riprodurrebero le sirene ? come verrebbero allattati i loro piccoli ?
Probabilmente la filiazione delle sirene non sarebbe poi tanto diversa da quella dei delfini o delle balene. I piccoli nascerebbero partoriti dalla coda per evitare il rischio di soffocamento, mentre l'allattazione avverrebbe attraverso lo spruzzo di latte e grasso nelle loro bocche.
Anche le balene discendono da mammiferi che vivevano sulla terra ferma e adattandosi al mare hanno assunto tutte le caratteristiche necessarie per la sopravvivenza e la riproduzione in ambiente marino.
le prime balene ad esempio non partorivano ancora in acqua ma tornavano sulla terra ferma per eseguire il parto. Probabilmente la stessa cosa è avvenuta per le prime sirene che poi hanno imparato anch'esse a partorire in acqua.
In attesa che la loro esistenza possa essere finalmente confermata da qualche prova inconfutabile vi riportiamo l'immagine tratta da un video di alcuni esploratori marini.
Il video è stato girato nel marzo di quest'anno e rappresenta una delle prove più attendibili finora in possesso sull'esistenza delle sirene .

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento